brunitura

protegge i particolari in ferro

La brunitura è un trattamento chimico utilizzato per migliorare l’aspetto della superficie di particolari in ferro.

La brunitura non comporta aumenti di spessore e viene effettuata mediante immersione in una soluzione chimica alcalina ad una temperatura di circa 140 gradi.

La superficie trattata presenta un colore nero lucente, in quanto viene applicato come finitura un sottile film di olio protettivo, che garantisce la massima protezione contro la corrosione in ambienti chiusi a basso tasso di umidità.

Share by: